Giorgio Carrozzini

My Confort Blog

Stili di Vita Umana

Informazioni ed elucubrazioni più o meno importanti sull'attualità, gli stili di vita, mode e tendenze del nostro tempo, in modo critico, polemico, distruttivo, costruttivo, interattivo...

Quante cose facciamo nella vita quotidiana che sembrano apparentemente innocue… ma in realtà quando vengono ripetute più e più volte consecutivamente, per più e più giorni possono distruggerci la vita in pochi anni.

Il Natale si avvicina e come ogni anno si pone il problema dei regali agli amici e ai parenti. Già perché se una volta poteva essere un piacere preparare i regali di natale oggi in un’epoca di consumismo esagitato le compere sono diventate uno stress più che altro. La paura del regalo duplicato o del regalo non veramente apprezzato sono il terrore di ogni Natale.

La fake news o le notizie roboanti finalizzate al clickbait (esca da clic) sono due grossi problemi per tutti coloro che cercano di fare informazioni sul web.

Motori di ricerca a social media da sempre cercano di proporre informazione di qualità. Ma chi si occupa ed comunicazione sempre più utilizza mezzi sempre più sofisticati per attrarre lettori sui propri siti web.

Neurofibromatosi o morbo di Recklinghausen oggi ancora considerata una malattia rara quando sappiamo che ha un’incidenza della NF di tipo 1 che si aggira intorno a 1 persona affetta ogni 3500-4000 persone. Continuiamo a chiamarla malattia “rara”...

Se provassimo a chiedere in giro, uno dei motivi più condivisi per non volere un tatuaggio sarebbe sicuramente: “è permanente, e se poi me ne pento?” ma… cosa dire, invece, dei tatuaggi temporanei?

Ho l’aria pensierosa, la fronte aggrottata come se stessi pensando a chissà cosa di preoccupante. In realtà sono io che sono burbero, quasi antipatico. Me ne sto mediamente sempre in solitudine. Partecipo alla vita come spettatore. Nei bar ascolto i discorsi della gente, il più delle volte tutto quel teatrino di pupazzi che per non sentirsi soli parlerebbero del più e del meno come se il tempo della vita fosse infinito e potessimo riempirlo di cose superficiali ed inutili.

Pagina 4 di 8