Giorgio Carrozzini

My Confort Blog

Digital Detox

Cosa fare per disintossicarsi dal mondo digitale? Quali azioni intraprendere per tornare al mondo reale? Piccoli consigli di digital detox...

Siamo sempre molto stressati e non sempre la prestazione nella vita persona e lavorativa è ottimale. Lo stress è fattore negativizzante di tutte le componenti della nostra vita.

Decidere di partire per un ritiro benessere fa bene al corpo e alla mente in molti modi, specialmente durante lo stress e le turbolenze emotive. Ce lo ha insegnato il COVID-19 che stare a casa con un grosso carico di preoccupazioni equivale allo stress e non è affatto… come dire… riposante.

Il mandala è più che un semplice modo per disegnare qualcosa di carino, è un complesso disegno di pittura astratta a forma circolare. Mandala è una parola sanscrita che significa cerchio, in cui il disegno proviene da un punto centrale ed emana una tabella di design e struttura.

Spesso associamo il mandala a disegni circolari con colori e motivi ripetuti, ma c'è di più, oltre ad essere circolare, preciso e simmetrico, alcuni di essi sono asimmetrici e di forma quadrata.

I nostri figli sono sempre più assuefatti ai videogiochi: avete mai provato a combatterne la dipendenza? Suggerimenti, riflessioni e spunti con il progetto Fare davvero!®

Nell’ambito del progetto Fare davvero!® ci siamo riproposti di sperimentare, provare e proporre delle attività di digital detox che siano efficaci, poco dispendiose e di facile realizzazione.

Anche se non risolte tutti i problemi è ormai noto che colorare i mandala aiuta a star bene e a migliorare la qualità della vita. Nell’ambito del progetto “dalla teoria al fare” disegnare rientra fra le attività più semplici da mettere in pratica e recuperare un’esistenza più “materiale”.

Una grande rivoluzione al negativo è già avvenuta. La fruizione dei social media su smartphone occupa una fetta del nostro tempo e della nostra vita quotidiana.
L’ossessione di controllare l’arrivo di nuovi messaggi è diventata dilagante. Siamo presi dall'uso delle applicazioni per smarphone come Facebook, WhatsApp, Twitter, Pinterest, Instagram e molte altre che ci notificano costantemente delle infinite nuove cose che accadono sulla rete.

Pagina 1 di 2