Giorgio Carrozzini

My Confort Blog

Un dolce dall’aroma intenso di anice e burro tipico della Bretagna francese. Ho passato l’infanzia in un piccolissimo villaggio del Finisterre (fine delle terre…) deve il mare rabbioso erodeva le coste e scolpiva le scogliere: Tréguennec. Ho potuto mangiare questo meraviglioso dolce fatto direttamente dalle mani dell’ultima delle discendenti integralmente bretoni: Madame Le Garrec.

Per certe nuove serie televisive dovrebbero coniare un nuovo termine che coniuga fantascienza e paranormale: parascienza o fantanormale... Esiste, infatti, un filone di serie televisive americane incentrate su un pretesto fantascientifico e paranormale mescolati insieme. Come nel caso della serie Stranger Things o come nel caso della mini-serie The Lost Rroom.

Il grande fratello ti sta osservando, controlla subdolamente il tuo agire, controlla i tuoi pensieri, condiziona il tuo comportamento. Questa è l'immagine di una società anti-utopica davvero indesiderabile.

Tragico. Qualcuno già lo annunciava come un flop e così è stato. Gli incassi al botteghino sono una tristezza da primato epico con un break point fissato a 400 milioni di Euro è arrivato a mala pena ad incassarne la metà.

La fake news o le notizie roboanti finalizzate al clickbait (esca da clic) sono due grossi problemi per tutti coloro che cercano di fare informazioni sul web.

Motori di ricerca a social media da sempre cercano di proporre informazione di qualità. Ma chi si occupa ed comunicazione sempre più utilizza mezzi sempre più sofisticati per attrarre lettori sui propri siti web.

Lo sappiamo il presupposto fantascientifico è sempre stato la base per affrontare tematiche filosofiche. Ad ogni modo chi ha letto molta fantascienza come me non può che essere affascinato dalla serie di fantascienza horror di Stranger Things.