Giorgio Carrozzini

My Confort Blog

Leggendo il rapporto ISTAT del dicembre 2014 nell’ambito del progetto di rilevazione ”Uso del tempo e delle tecnologie dell’informazione” leggiamo dei dati interessanti.
Il primo dato interessante riguarda la diffusione dei computer nelle famiglie con almeno un minorenne: 87,1% possiede un personal computer e di queste 89% ha un accesso Internet da casa.

Hai un sito web, una piccola impresa che vuoi far conoscere sul web e vuoi pubblicare un breve video per incuriosire i tuoi clienti. Non è così difficile.

Si possono ottenere video interessanti in pochi semplici passi.

Nei mesi di Luglio e Agosto, quando il mondo del lavoro rallenta, i clienti vanno in vacanza, è fondamentale impiegare il proprio tempo in modo utile. La parola d’ordine è: mai fermarsi.

Tutt’altro questi sono mesi chiave dell’anno: bisogna approfittare, piuttosto del tempo disponibile per investire in formazione personale, ricerca, sperimentazione, studio e approfondimenti.

Come si fa a costruire un sito web di buona qualità?

Costruire un sito web efficiente non è affatto semplice. Molti clienti quando mi commissionano un sito, specie quando il sito ha uno scopo commerciale, vorrebbero fare colpo sui loro utenti/clienti senza avere minimamente idea di come sia possibile farlo.

Per propriocettività si intente è la capacità di elaborare le informazioni di retroazione dei movimenti propri dell’organismo. Tale capacità è fondamentale per un corretto funzionamento dell’apparato locomotorio. (www.albanesi.it)

Molti genitori credono che i videogiochi facciano male ai bambini. Come qualsiasi cosa anche su questo argomento la verità è nel mezzo. Esagerare con qualsiasi cosa fa male. Il problema fondamentale è trovare un equilibrio. Quello che dobbiamo imparare a fare, come genitori, è aiutare i nostri figli a trovare un equilibrio. In questo caso anche i videogiochi possono essere utili.